Organismo di supporto tecnico-organizzativo della Conferenza Zonale Istruzione

Il Centro svolge il ruolo di supporto e segreteria tecnica della Conferenza Zonale per l’Istruzione, organo composto dai Sindaci o loro delegati, che ha il compito di definire gli indirizzi e di programmare in maniera unitaria gli interventi, coordinando l’azione dei Comuni che la compongono sulla base dei bisogni, delle caratteristiche e delle risorse del territorio della Zona stessa. Il Centro assicura il coordinamento tra i Comuni della Zona, cura gli atti di programmazione territoriale. Di fatto il Centro assolve ad una funzione amministrativa e pedagogica indispensabile per la programmazione educativa zonale (PEZ) come snodo tra i Comuni, la Zona e la Regione.   Il Centro partecipa ai Tavoli regionali e della Città metropolitana a nome della Zona informando la Conferenza. Coordina i due organismi di Coordinamento gestionale e pedagogico del PEZ Infanzia e del PEZ SCOLARE.

Nell’anno scolastico 2023/2024 il P.E.Z. Età scolare si contraddistingue per una rilevante novità: l’opportunità di accedere alle risorse comunitarie del Fondo Sociale Europeo Plus della nuova programmazione 2021-2027 per il finanziamento degli interventi sul territorio. L'intervento è realizzato in conformità di quanto previsto dal decreto dirigenziale della Regione Toscana n. 17224 del 7/08/2023 “PR FSE+ 2021-2027 – Asse 2 – Attività 2.f.13, D.G.R. n. 666 del 12/06/2023: Avviso pubblico finalizzato alla realizzazione di attività laboratoriali nell'ambito dei Progetti Educativi Zonali – P.E.Z. - Età scolare, anno scolastico 2023/2024”. In base a quanto previsto dal D.G.R. n. 584 del 21/06/2016 “L.R. n. 32/2002 art. 6 ter, Criteri generali per il funzionamento delle Conferenze Zonali per l’educazione e l’istruzione” e la D.G.R. n. 251 del 20/03/2017 “L.R. n. 32/2002 art. 6 ter, Criteri generali per il funzionamento delle Conferenze Zonali per l’educazione e l’istruzione di cui alla D.G.R. n. 584/2016: linee guida per l’applicazione”. La Conferenza Zonale per l'Educazione e l'Istruzione dell'Empolese Valdelsa ha approvato la struttura della Conferenza Zonale, per l'anno 2023-2024, nominando Comune Capofila del Progetto P.E.Z. e delle risorse PEZ FSE+, il Comune di Fucecchio. 

Di seguito l'organizzazione della Conferenza Zonale:

La Presidente: Brenda Barnini Sindaca del Comune di Empoli 

La Vice Presidente: Emma Donnini, Comune di Fucecchio

Composizione:

Sindaci/Assessori Istruzione Comuni Empolese Valdelsa.

 

La struttura tecnica di supporto organizzativo prevede:

Dirigente:Sandra Bertini, Comune di Empoli

Dirigente P.E.Z.: Antonella Caccialupi, Comune di Fucecchio

Referente Zonale: Sabrina Gori Coordinatrice Centro Ciari

Composizione:

referenti uffici scuola dei Comuni dell’Empolese Valdelsa

 

L'ORGANISMO DI COORDINAMENTO GESTIONALE E PEDAGOGICO ZONALE

Dirigente:Antonella Caccialupi, Comune di Fucecchio

Referente del coordinamento pedagogico zonale: Gori Sabrina Centro Ciari

Composizione:

Coordinatrici pedagogiche comunali e dei servizi educativi. Referenti delle scuole dell’infanzia

 

L'ORGANISMO DI COORDINAMENTO ZONALE EDUCAZIONE E SCUOLA

Dirigente: Antonella Caccialupi, Comune di Fucecchio

Referente Coordinamento Educazione e scuola:Elena Falaschi Centro Ciari

Composizione:

Dirigenti Scolastici dei Tavoli tematici e referenti delle scuole 

 

La Conferenza si compone inoltre di TAVOLI TECNICI:

 

TAVOLO ZONALE SISTEMA INTEGRATO ZERO SEI 

Assessori referenti Ass. Di Lorenzo Comune Montespertoli

Ass. Ciattini Comune Vinci

Coordinatrice pedagogica Zonale: Gori Sabrina

Dirigenti scolastici:

Missanelli Sara

Di Ielsi

Surace

Composizione:

- tutti i referenti comuni e loro coordinatori pedagogici comunali

- referenti servizi educativi privati e loro coordinatori pedagogici

- referenti zero sei delle scuole dell’infanzia

- dirigenti scolastici scuole dell'infanzia

 

TAVOLO ZONALE EDUCAZIONE INTERCULTURALE 

Assessori referenti:

Ass.Giannì Comune Castelfiorentino

Ass. Martini Comune Montaione

Dirigenti scolastici referenti per la Rete scolastica:

Menichetti Gabriella

Maria Antonia Lai 

Bongini Lorenzo

Composizione:

- tutti i referenti comuni

- gruppo di coordinamento progetto zonale intercultura

- referenti intercultura delle scuole di ogni ordine e grado e CPIA

- operatori di mediazione culturale

 

TAVOLO ZONALE  INCLUSIONE DISABILITA’ 

 Assessori Referenti:

Ass. Bagni Comune Certaldo

Ass. Rigacci Comune Gambassi Terme

Dirigenti scolastici referenti per la Rete scolastica:

Di Fonzo Gerardo Referente Scuola Polo Inclusione 

Tamara Blasi

Genny Pellitteri

Composizione:

- tutti i referenti comuni

- referenti disabilità scuole di ogni ordine e grado

- Società della Salute

- ASL (servizio sociali/Neuropsichiatria infantile)

 

TAVOLO ZONALE COMUNITA’   EDUCANTE

Assessori Referenti:

Ass. Donnini Comune Fucecchio

Ass. Londi Comune Montelupo Fiorentino

Dirigenti scolastici Referenti per la Rete Scolastica:

Blasi Tamara

Valeria Alberti

Barbara Deglinnocenti

Venturini

Composizione:

- tutti i referenti comuni

- referenti  disagio scuole di ogni ordine e grado

-Società della Salute

- ASL (ed. alla salute/sociale/psicologia/Neuropsichiatria infantile)

- tutti i partner del patto educativo di comunità 

 

TAVOLO ZONALE ORIENTAMENTO 

Assessori Referenti:

Ass. Centi Comune Capraia e Limite

Ass. Costagli Comune Cerreto Guidi

Dirigenti scolastici referenti per la Rete Scolastica:

Maddalena Scafarto

Filomena Palmesano

Composizione:

- tutti i referenti comuni

- referenti orientamento scuole di ogni ordine e grado

- Centri per l’impiego 

- agenzie formative

- formazione professionale 

aziende alternanza scuola lavoro

- terzo settore

- associazioni

 

La Conferenza zonale perseguendo le finalità individuate nelle linee guida della progettazione educativa integrata territoriale P.E.Z., definisce e programma gli interventi cercando di ripartire le risorse in base ai bisogni espressi dal territorio. Nella definizione delle caratteristiche e dei contenuti del progetto, dopo il lavoro di analisi e di coprogettazione elaborata dagli organismi tecnici zonali e dai tavoli zonali, la Conferenza approva il piano che viene poi realizzato con il supporto della struttura di supporto organizzativo che coordina, monitora e accompagna le attività. Il formulario è presentato dal Comune capofila in collaborazione con la struttura tecnica di supporto della Conferenza Zonale che garantisce unitarietà e coerenza negli interventi a favore degli undici Comuni e della rete dei servizi educativi e scuole della Zona.

La progettazione è il risultato del lavoro dei tavoli tematici zonali e delle indicazioni elaborate nell’ambito dei due organismi di Coordinamento.  L’intervento è finalizzato a promuovere e sostenere nel territorio della Zona Empolese Valdelsa, la realizzazione di laboratori, previsti nell’ambito dei Progetti Educativi Zonali – P.E.Z. Età Scolare - rivolti a bambini/e e ragazzi/e in età scolare, dalla scuola primaria alla scuola secondaria di II grado, che sono diretti alla prevenzione e al contrasto della dispersione scolastica e alla promozione del successo scolastico e formativo, attraverso l’inclusione scolastica degli alunni disabili e degli alunni con diversità di lingua e cultura di provenienza, il contrasto al disagio scolastico di tipo sociale, economico, comportamentale, la promozione dell’orientamento scolastico. Il Comune di FUCECCHIO, nominato dalla Conferenza zonale della Zona Empolese Valdelsa per l'a.s. 2023/2024 soggetto capofila e attuatore dei Progetti Educativi Zonali – Età scolare, con verbale C.Z. Del 14.9.2023, gestisce le risorse ed individua i soggetti attuatori dei progetti.  Con Decreto Dirigenziale della Regione Toscana n. 25329/2023 avente ad oggetto ''PR FSE+ 2021-2027 -Asse 2- Attività 2.f.13, D.G.R. n. 666 del 12/06/2023: Avviso pubblico finalizzato alla realizzazione di attività laboratoriali nell'ambito dei Progetti Educativi Zonali -P.E.Z.- Età scolare, anno scolastico 2023/2024 di cui al D.D. n. 17224 del 7/08/2023 (...)” al Comune di Fucecchio sono stati assegnati € 152.240,00 per l'intera Zona Empolese Valdelsa a seguito di idonea presentazione di domanda, da destinare alla realizzazione di attività laboratoriali nell'ambito dei progetti educativi zonali – P.E.Z. Età scolare 2023/2024. Sono stati individuati progetti zonali che intervengono su tutte le scuole appartenenti agli undici comuni. I progetti si sviluppano su una progettazione di ambito zonale andando a creare ambiti di intervento afferenti a macro aree che possano rappresentare una risposta efficace all’analisi del bisogno. Per realizzare tutte queste attività la Conferenza Zonale si avvale della propria struttura di supporto organizzativo che supervisione e coordina l’attività dei due organismi di coordinamento.